lunedì 3 marzo 2008

miracolo!



"Sin dall'inizio - ha riferito monsignor Domenico D'Ambrosio - si vedeva chiaramente la barba. La parte superiore del teschio è in parte scheletrita, il mento è perfetto, il resto del corpo è conservato bene. Si vedono benissimo le ginocchia, le mani, i mezzi guanti, le unghie. Se padre Pio mi permette, è come se fosse passato un manicure".

http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/padre-pio-riesumato/condizioni-corpo/condizioni-corpo.html
http://www.metropolisweb.it/legginews.asp?idarticolo=5019
http://bari.repubblica.it/multimedia/home/1789632/1/5
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=243562
http://www.padrepio.catholicwebservices.com/Miracoli.htm
http://padrepio.interfree.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Padre_Pio_da_Pietrelcina

2 commenti:

fredd ha detto...

il porco giorno del padre pio, comicio' con dar del suin al'empio 'zio...
e poi nel far di tutta l'erba il solito bel lascio lascio' andar a morte anche il bel fascio (di spini) che faceva bellamente crescer la barba anche a chi e' de-mente...
insomma
buon-porco-giorno anche a te per tre chi e'...

William Bottin ha detto...

pio bono