venerdì 15 febbraio 2008

kid napped



Il blitz a Napoli contro l'aborto
Un comunicato della Questura spiega: "Una telefonata aveva avvertito che una donna stava abortendo da sola in bagno. Intervento corretto". Il pm Vittorio Russo ha disposto l'autopsia sul feto e il sequestro della cartella clinica.

http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/napoli-aborto/aborto-manifestazioni/aborto-manifestazioni.html
http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/napoli-aborto/scotti-verifica/scotti-verifica.html


1 commento:

seba ha detto...

http://www.firmiamo.com/liberadonna

Nessun passo indietro

Hasta la victoria siempre!